Let’s Fight!

Una vita tranquilla, oggi, assomiglia sempre più ad una vittoria. Bisogna letteralmente lottare per “uscirne” vincitori, che poi anche su questo ci sarebbe da discutere. Cosa si ottiene trascorrendo tutta la vita da guerrieri, senza arrendersi mai davanti alle difficoltà e cercando magari di combattere anche per chi non ce la fa?

A questa domanda non so proprio darvi una risposta, anzi. La mia mente è già piena di dubbi riflettendo su argomenti molto meno impegnativi, figuriamoci su temi profondi e importanti come vivere una vita da combattenti…!

Sta di fatto che ognuno di noi, almeno una volta da quando siamo al mondo, si è trovato o si troverà davanti ad una scelta, o una situazione particolare, in cui dovrà scontrarsi con qualcuno o fronteggiare un evento che la vita ci presenta. Peraltro senza chiedere il permesso né premurarsi di non “disturbare”.

Quindi che fare?

Il consiglio principale che darebbe chiunque è quello di non scappare, non servirà a risolvere la situazione né cambierà lo stato delle cose. Certo è che ci si può prendere del tempo, almeno questo possiamo scegliere di farlo. Riflettere sul da farsi è una cosa molto saggia, una capacità che distingue l’uomo dall’animale, che agirebbe solo d’istinto. L’istinto è un dono prezioso che tutti abbiamo, e che in molte situazioni ci viene in aiuto. In altre situazioni invece è bene non affidarsi all’istinto che di fronte ad una situazione scomoda ci suggerirebbe come prima soluzione, per l’appunto, la fuga. Ed è quello che dobbiamo cercare di evitare.

Una volta riflettuto bene mi ridomando, che fare?

Passo successivo. Esaminato bene il problema vagliamo le possibilità che ci si aprono davanti. Per fronteggiare una situazione problematica ci servono:

  • Coraggio

  • Autostima

  • Voglia di fare

  • Voglia di essere felici

  • Persone che ci sostengano (facoltativo)

 Se hai spuntato la breve lista sopra con un “ce l’ho!”, parti avvantaggiato perché hai tutte le carte in regola per superare la questione velocemente e con successo.

Se ti manca il coraggio non farti prendere dal panico: non sei solo. Anzi, sei in numerosa compagnia. Ma sappi che il coraggio si può esercitare, non dico coltivare ma quasi. Cerca di pensare a cosa faresti se ti guardassi dall’esterno, che consigli ti daresti? Come ti aiuteresti a farti coraggio?

Se ti manca l’autostima, vedi sopra. Sei tutt’altro che solo. Tante persone di successo hanno dovuto lavorare molto sulla loro autostima. La cosa positiva è che avere a che fare con una nuova sfida può solo aiutarti ad accrescere la fiducia che nutri per stesso. Ogni sforzo, tutto l’impegno che ci metterai verranno solo ed esclusivamente da te, a chi dovresti affidarti ciecamente se non a te stesso?

Se ti manca la voglia di fare ho una brutta notizia per te. Devi rimboccarti le maniche, fare un bel respiro e metterti al lavoro. Per crescere emotivamente dovrai fare grandi sforzi, quindi inizia subito a fare qualcosa che normalmente non hai mai fatto, come per esempio andare a correre o pulire casa con maggiore frequenza. Piccoli appuntamenti con te stesso che ti ricordano che devi FARE.

Una cosa è certa: se stai leggendo questo articolo hai voglia di essere felice. Per fare sì che la voglia non venga meno, ripensa ai momenti più felici della tua vita perché quello è il livello di riferimento. La felicità tornerà da te con la stessa intensità con cui tu la stai desiderando.

Fare molta attenzione alle persone. È bello avere accanto molti amici, conoscenti e sostenitori. Ti fanno sentire sicuro, appoggiato, amato. A volte sono fondamentali nei momenti bui e di difficoltà, ed è proprio per questo che bisogna fare attenzione. Una persona sbagliata potrebbe rovinare tutto il lavoro che abbiamo fatto e catapultarci in uno stato di disperazione. Fondamentale è farcela con le proprie forze, se poi dovessimo essere circondati da sostenitori tanto meglio.

Concludo questa breve guida ricordandovi che per quanto tutto ci sembri terribile e impossibile da superare, la soluzione è sempre dietro l’angolo. Forse ci vorrà tempo per trovarla, ma tutto parte da noi quindi è molto meglio reagire subito, farsi forza e combattere!

Colonna sonora: “Don’t Stop me Now” – Queen


(Visited 66 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *